Ultima modifica: 21 Gennaio 2019
ISTITUTO COMPRENSIVO "CENTRO 1" > Avvisi per Famiglie > La nostra scuola vince il bando ministeriale “Ambienti di apprendimento innovativi”

La nostra scuola vince il bando ministeriale “Ambienti di apprendimento innovativi”

image_pdfimage_print

Il nostro ISTITUTO COMPRENSIVO “CENTRO 1” PERASSO-VIRGILIO è risultato tra i vincitori del bando per la realizzazione di “Ambienti di apprendimento innovativi”, ( nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) adottato con Decreto Ministeriale 851/15), capaci di integrare nella didattica l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia. In allegato potete consultare la graduatoria, la comunicazione ufficiale e il  manifesto.

E, pertanto, ci verrà assegnato un finanziamento per attrezzare uno spazio a laboratorio mobile , il “ MAKING
SPACE “, dove poter fare esperienze di robotica, di coding e di tinkering utilizzando metodologie didattiche come il Learning by doing, l’apprendimento intervallato ed il cooperative learning…
Ancora:

  • Si utilizzeranno contesti autentici per la didattica e se ne utilizzeranno tutte le
    opportunità
  • Si attiveranno contesti di lavoro e apprendimento aperti, non strutturarti
  • Si metterà a disposizione degli studenti un’ampia gamma di risorse (contenuti, tecnologie, supporto, contesti);
  • Si favoriranno le capacità di autoapprendimento degli alunni;
  • Si potenzieranno le capacità e si valorizzano le risorse in possesso degli studenti;
  • Si collegheranno le attività scolastiche al mondo reale sempre più al passo con i tempi.

L’aula mobile sarà composta di sedute con ruote e tavolino incorporato per poter spostare e configurare le postazioni nel modo più agile possibile. Completa il tutto un kit per ogni alunno e una postazione per realizzare piccoli prototipi di robotica.
Il laboratorio sarà dotato di tablet, dotazione kit robotica per assemblaggio con esperienze, dotazione kit di robotica per alunno, stampante 3D di ultima generazione e altro ancora

 

Ecco come immaginiamo il nostro laboratorio …

Condividi su...