Ultima modifica: 4 Giugno 2019

IN DIFESA DELLA LEGALITÀ

image_pdfimage_print

A conclusione di un percorso didattico che ha impegnato gli alunni delle Classi Terze,
anche quest’anno la nostra Scuola ha sentito il bisogno di celebrare la Giornata della
Legalità. La manifestazione “IN DIFESA DELLA LEGALITÀ” ha avuto luogo nel
pomeriggio di Venerdì 31 Maggio avvalendosi della preziosa presenza di importanti
figure delle Istituzioni e del territorio.
Introdotti dalla nostra ormai celebre Orchestra Giovanile, reduce dall’ennesimo
PRIMO PREMIO al Concorso internazionale di Sapri, e dai canti corali delle Classi
Terze, guidati dalla prof.ssa Rubino e dal prof. Ancora, docenti di Musica, i lavori
hanno avuto inizio con i saluti della Dirigente Scolastica, prof.ssa Clara Bianco, e del
Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi, Gianluigi Menga, alunno della nostra
Scuola.
Subito dopo gli alunni della 3°A, della 3°B e della 3°C hanno condiviso con i presenti i
prodotti della loro creatività, scaturiti dall’analisi di biografie, storie, eventi di
uomini, donne, giovani che hanno pagato con la vita per difendere gli ideali di
giustizia e libertà: lettura di diari, interpretazione di testi, un decalogo e slogan, in
italiano e in inglese, video e disegni.
Si sono quindi succeduti i contributi del dott. Alfredo Manca – Sostituto Procuratore
della Repubblica di Brindisi, del dott. Mauro Masiello – assessore alla trasparenza
ed alla legalità del Comune di Brindisi, della dott.ssa Tea Sisto – giornalista, del dott.
Valerio D’Amici – Referente dell’ Associazione LIBERA, del Dott. Antonio De Donno –
Procuratore della Repubblica di Brindisi.
Nelle loro riflessioni e nelle loro considerazioni, frutto di testimonianza e di impegno
quotidiani, i relatori hanno esortato i ragazzi a smarcarsi dal triste luogo comune che
considera “fesso” chi rispetta le regole e di viverle non come obbligo, ma come
scelta consapevole, a cominciare dai banchi di scuola, dalle più comuni esperienze
della realtà quotidiana, per interpretarle come note intonate di un’orchestra capace
di suonare la melodia di un’esistenza serena per tutti.
I lavori si sono conclusi con l’intervento di chiusura della Dirigente Scolastica e con Il
saluto musicale del coro delle Classi Terze.

Allegati

Condividi su...