Ultima modifica: 9 ottobre 2018
ISTITUTO COMPRENSIVO "CENTRO 1" > Attività e Progetti Scuola Primaria

Attività e Progetti Scuola Primaria


image_pdfimage_print
9 ottobre 18

Cominciamo da NOI…


Contenuti

Presso la scuola primaria di via Sele e la scuola dell’infanzia di via Ofanto avviato il progetto accoglienza “Cominciamo da Noi…” che prevede l’attivazione dei laboratori riportati in locandina

Allegati


4 giugno 18

Festa di fine anno scuola primaria “Perasso”


Contenuti

Martedì 5 giugno 2018 alle ore 9:15 presso il cortile di Via Giovanni XXIII scuola Perasso si terrà la tradizionale festa di fine anno. In allegato il programma

Allegati


9 maggio 18

ARMONIE PER LA SALUTE


Contenuti

La Scuola Primaria PERASSO – VIA SELE- VIA DEI SALICI partecipa al progetto “ARMONIE PER LA SALUTE A SCUOLA” le orchestre infantili ispirate a “ El Sistema Abreu”

Sabato 5 maggio, presso la scuola primaria G.B. Perasso hanno preso il via le attività dell’ ORCHESTRA INFANTILE per bambini di 9-11 ANNI e del CORO INFANTILE per bambini di 6-8 ANNI dell’Istituto “Comprensivo Centro 1 ” all’interno del Progetto “Armonie per la salute a scuola” promosso dalla Regione Puglia, Assessorato alla Salute, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale .

Le docenti della scuola primaria hanno voluto cogliere l’opportunità offerta dal Piano Strategico per la Promozione della Salute nella Scuola nella piena consapevolezza dei moltissimi effetti educativi della musica, quali lo sviluppo del pensiero critico, dell’immaginazione, della creatività e non ultima della capacità comunicativa-relazionale.

Allegati


7 maggio 18

L”Eco -Eureka-Bus della 5^B della Scuola Perasso vince il primo premio al concorso EUREKA!Funziona! Promosso da Federmeccanica


Contenuti

Si è tenuto venerdì scorso, presso la sala convegni dell’autorità portuale a Brindisi, l’evento conclusivo con la premiazione della squadra vincente del concorso EUREKA! Funziona!
Un’interessante collaborazione tra Federmeccanica e il mondo della scuola ha dato vita a una gara tra piccoli inventori in cui gli alunni di quinta primaria si sono sfidati nella costruzione di un giocattolo mobile. Protagonisti della competizione, l’Istituto Comprensivo “Centro 1” di Brindisi, presente con i bambini delle scuole Perasso e Perrino, accompagnati dalle insegnanti e dalla dirigente Clara Bianco e il “Primo Circolo didattico” di Mesagne, con gli alunni della Carducci e della Borsellino, accompagnati anche loro dalle insegnanti e dal dirigente Marcello Castellano. Le classi hanno portato in gara, con grande orgoglio di alunni e insegnanti, coloratissime giostrine,
mulini a vento e ruote panoramiche.
I vincitori, gli alunni della 5° B della scuola Perasso, si sono però affermati con il loro Eco-Eureka-Bus, un Pullman elettrico che ha conquistato i giudici, incarnando perfettamente il tema della meccanica e della dinamicità. L’Eco-Bus è stato presentato come risultato di un percorso integrato di apprendimento scientifico, in linea con la promozione della didattica laboratoriale e con l’orientamento all’imprenditorialità e alla cultura tecnico-scientifica che Federmeccanica si è impegnata a sostenere nel protocollo firmato col MIUR già nel 2014.
Nello sviluppo delle attività, i bambini avevano il vincolo di attenersi al tema proposto, di utilizzare i materiali presenti nel kit ricevuto e di documentare, in un diario di bordo, le fasi di lavoro dall’ideazione alla pubblicizzazione ed i giudici hanno apprezzato come il team primo classificato non abbia trascurato proprio nulla!
L’emozione e l’entusiasmo di adulti e bambini, durante la presentazione dei loro prodotti e alla proclamazione dei vincitori, hanno testimoniato con quale grande impegno e serietà si sia affrontata la sfida e si siano superate le difficoltà, raggiungendo il grande traguardo di aver realizzato un vero lavoro di squadra.

Nella foto la dirigente Clara Bianco e gli alunni del Comprensivo Centro 1.

Allegati


20 aprile 18

A scuola di …Istituzioni democratiche: l’esperienza dei nostri studenti, fa notizia.


Contenuti

I ragazzi, dopo aver affrontato, nelle attività curricolari, lo studio delle istituzioni politiche e amministrative del nostro ordinamento, hanno visitato la sede del consiglio regionale pugliese, sedendo tra i banchi di consiglieri e assessori. L’iter legislativo , gli organi di governo regionale e le materie di competenza regionale sono diventati, per un giorno, anche luogo fisico e spazio vissuto. In allegato la notizia riportata dalla stampa locale

Allegati


26 marzo 18

FRUTTA E VERDURA NELLE SCUOLE


Contenuti

DESTINATARI: Alunni plesso Perasso e plesso La Rosa.

FINALITA’ E CARATTERISTICHE: Educare alla corretta alimentazione. Distribuzione di frutta e verdura di stagione durante l’intervallo e laboratori di educazione alimentare anche attraverso l’uso delle risorse ministeriali su www.fruttanellescuole.gov.it

RISULTATI: Con l’ultima settimana dell’anno scolastico, si è concluso anche il progetto ministeriale Frutta e verdura nelle scuole. Tutti bambini hanno ricevuto un cestino Con  la frutta da portare a casa e un simpatico calendario. L’iniziativa di frutta e verdura nelle scuole è stato un ottimo stimolo per le attività didattiche e una buona occasione per la promozione dell’educazione alla salute. Inoltre, il progetto ha dato luogo a momenti laboratoriali divertenti e creativi: nelle immagini, alcune delle realizzazioni dei nostri alunni.

 

Allegati

Allegati


26 marzo 18

GIORNAL…MENTE


Contenuti

DESTINATARI: Alunni classi quarte

FINALITA’ E CARATTERISTICHE: Conoscere e praticare la scrittura giornalistica e il lavoro di redazione. In orario extracurricolare

Allegati


26 marzo 18

ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA


Contenuti

DESTINATARI: Alunni delle classi quinte

FINALITA’ E CARATTERISTICHE: Favorire un uso autonomo e consapevole del personal computer e dei principali programmi, attività in laboratorio multimediale

Allegati


26 marzo 18

SPORT DI CLASSE


Contenuti

DESTINATARI: Tutti gli alunni delle classi quarte e quinte

FINALITA’ E CARATTERISTICHE: Promuovere i valori educativi dello sport e motivare le giovani generazioni all’attività motoria e fisica. Attività e giochi sportivi con docente tutor ISEF.

Allegati


26 marzo 18

LA VIA TRAIANA


Contenuti

DESTINATARI: Alunni delle classi quarte e quinte

FINALITA’ E CARATTERISTICHE: Promuovere la conoscenza e il senso di appartenenza al proprio territorio. Comprendere l’importanza di azioni di tutela delle peculiarità territoriali accostandosi all’arte, alla storia, alla natura e ai luoghi con fantasia e creatività. Le attività si svolgono in ambienti cittadini esterni e nei siti di maggiore interesse culturale della città.

Allegati