Ultima modifica: 12 marzo 2018
ISTITUTO COMPRENSIVO "CENTRO 1" > Piano Annuale per l’Inclusione (PAI)

Piano Annuale per l’Inclusione (PAI)

image_pdfimage_print

La Legge 170/2010 e il DM 5669/2011 hanno introdotto il Piano Didattico Personalizzato (PDP) rivolto a soggetti con Disturbo Specifico dell’Apprendimento (DSA), [ disgrafia,dislessia, disortografia e discalculia che si manifestano in assenza di patologie neurologiche e di deficit  sensoriali]

Con le  successive disposizioni sui BES, Bisogni Educativi Speciali, (Dir. Min. 27/12/2012 ed il c.m.n.8/ del 6/3/2013    si è sottolineata “l’urgenza di applicare la normativa già destinata agli alunni con disabilità e DSA anche a tutti gli alunni che manifestano inadeguatezza alle sollecitazioni dell’ambiente scolastico.”

Il Collegio dei docenti pertanto ha il compito di definire il curricolo in direzione inclusiva, facendo in modo di rispondere ai bisogni di tutti e di ciascuno e tenendo conto dei due criteri della individualizzazione e della personalizzazione.

Nei BES rientrano

  • La disabilità “ufficiale” certificata ex L104;
  • I Disturbi Specifici dell’Apprendimento certificati ex L 170;
  • Lo svantaggio socio-economico e culturale ;
  • Le difficoltà di apprendimento che hanno un carattere più stabile o che comunque presentano un maggior grado  di complessità rispetto a quelle ordinarie;
  • Le difficoltà derivanti dalla non conoscenza della lingua italiana.

Spetta al Consiglio di classe l’attivazione di un percorso individualizzato e personalizzato,che preveda misure compensative o dispensative, metodologie e didattiche inclusive,nella prospettiva di una scuola capace di dare risposte formative adeguate a ciascuno.
Il Gruppo di Lavoro per l’Inclusione dell’Istituto Comprensivo Centro 1 di Brindisi ha quindi elaborato il presente “Piano Annuale per l’Inclusione” per l’anno scolastico 2016/2017. In allegato il PAI completo

Inoltre in allegato il modello di Piano Didattico Individuale (PDP) adottato dalle scuole primaria e secondaria dell’Istituto, e il modello di griglia osservativa per individuare l’alunno con BES valido per le scuole primarie e dell’infanzia.

Condividi su...